News

Il Premio Letterario Internazionale Mondello

In primo piano

26 Feb 2014

XL edizione - Il nuovo Regolamento

XL edizione - Il nuovo Regolamento

PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE MONDELLO - XL EDIZIONE

REGOLAMENTO 2014

  • Art. 1 - Il Premio Letterario Internazionale Mondello (di seguito intitolato “Mondello”) è un premio letterario articolato in sezioni e curato, per conto del Comune di Palermo, dalla Fondazione Sicilia, in collaborazione con il Salone Internazionale del Libro di Torino e con la Fondazione Andrea Biondo.
  •  Art. 2 - Annualmente vengono stabilite le sezioni del Premio dalla Fondazione Sicilia, d’intesa con la Fondazione Premio Mondello, ente fondatore del Premio.
  • Art. 3- L’organizzazione del Premio è affidata a un Comitato Esecutivo composto dal Presidente della Fondazione Premio Mondello, Professor Giovanni Puglisi, e dal Direttore editoriale del Salone Internazionale del Libro di Torino, Dottor Ernesto Ferrero.
  • Art. 4 La Fondazione Premio Mondello mantiene la cura scientifica e culturale del Premio stesso, nomina annualmente - d’intesa con la Fondazione Sicilia e con il Salone del Libro di Torino - il Comitato di Selezione, fissandone di volta in volta il numero dei componenti. Il Comitato di Selezione sceglie la terna dei vincitori del Premio Opera italiana per la sezione narrativa italiana, il vincitore del Premio Mondello Critica per la sezione critica letteraria e il vincitore del Premio Autore straniero per la sezione autori stranieri.

    Una Giuria di duecentoquaranta lettori qualificati delle ventiquattro librerie scelte in partnership con Il Sole 24 Ore vota la terna dei vincitori del Premio Opera italiana e decreta il vincitore assoluto del SuperMondello.

    Una Giuria di centotrenta studenti di tredici Scuole Secondarie di 2° grado (dieci di Palermo e tre di altre tre province siciliane selezionate di anno in anno) vota, con una motivazione critica individuale, la terna dei vincitori del Premio Opera italiana e decreta il vincitore del Premio Mondello Giovani. Per la sezione migliore motivazione, il Comitato di Selezione assegna a tre studenti siciliani il Premio alla migliore motivazione, fra quelle espresse per votare il vincitore del Mondello Giovani.

    La Fondazione Premio Mondello può nominare annualmente - d’intesa con la Fondazione Sicilia e con il Salone del Libro di Torino - un Comitato dei Garanti del quale possono far parte i membri della Giuria delle edizioni precedenti, nonché altre personalità della cultura, della letteratura e dell’arte.

    La mancata partecipazione, per qualsivoglia motivo, a due riunioni consecutive del Comitato di Selezione comporta la decadenza automatica dalla stessa.

    Il Comitato Esecutivo nomina il Segretario del Premio.

  • Art. 5-  La selezione dei libri in concorso è di esclusiva competenza del Comitato di Selezione, previa segnalazione dei principali editori italiani. Sono escluse segnalazioni o candidature espresse dagli autori. La segreteria del Premio curerà la richiesta agli editori dei testi pre-selezionati da fare pervenire ai componenti del Comitato di Selezione. Per il Premio Opera italiana e per il Premio Mondello Critica gli editori devono far pervenire a titolo gratuito alla segreteria del Premio sei copie per ogni titolo in concorso.

  • Art. 6 - Per la sezione narrativa italiana possono partecipare al Premio testi pubblicati dal mese di marzo dell’anno precedente fino al mese di febbraio dell’anno in cui si svolge l’edizione del Premio. Per la sezione critica letteraria possono partecipare al Premio testi pubblicati dal mese di gennaio dell’anno precedente fino al mese di febbraio dell’anno in cui si svolge l’edizione del Premio.

  • Art. 7 - I vincitori - ad eccezione del vincitore straniero - devono partecipare alla cerimonia di premiazione che avrà luogo a Palermo. In caso contrario possono fregiarsi della nomination di finalisti del Premio Mondello, ma non ricevono il Premio.
    Il vincitore straniero deve presenziare ad un evento pubblico, che avrà luogo durante il Salone del Libro, in occasionedel quale riceverà il Premio.
    Gli editori delle opere vincitrici del Premio Opera italiana devono inviare a titolo gratuito, entro la fine dell’anno scolastico 2013-2014, dieci copie delle opere medesime alle tredici Scuole Secondarie di 2° grado coinvolte nella votazione, per un totale di centotrenta copie.

    Gli editori di tutte le opere vincitrici del Premio Opera italiana e del Premio Mondello Critica devono inviare, a titolo gratuito, cinque copie di ciascuno di esse alla segreteria del Premio e devono provvedere a personalizzare con fascetta recante “Vincitore della XL Edizione del Premio Letterario Internazionale Mondello” le opere vincitrici distribuite nelle librerie.

  • Art. 8 - Se i vincitori non possono o non vogliono accettare il Premio, esso può essere assegnato agli autori che nelle votazioni sono risultati in seconda posizione per la sezione specifica.

  • Art. 9

    Ad eccezione del Premio Mondello Giovani, che consiste nella consegna di una targa al vincitore, i Premi sono in denaro per un importo di:

    - € 5.000,00 per il vincitore Premio Autore straniero;

    - € 3.500,00 per ciascuno dei tre vincitori del Premio Opera italiana;

    - € 3.500,00 per il vincitore del Premio Mondello Critica;

    - € 1.500,00 per il vincitore del SuperMondello;

    - € 500,00 per il primo classificato del Premio alla migliore motivazione;

    - € 300,00 per il secondo classificato del Premio alla migliore motivazione;

    - € 200,00 per il terzo classificato del Premio alla migliore motivazione.

    È consentito al Comitato Esecutivo di attribuire il Premio Speciale alla Carriera, consistente in una targa, oltre a eventuali premi speciali in denaro se compresi nel budget annuale o in altra forma se fuori budget.

  • Art. 10 - I verdetti del Comitato di Selezione e della Giuria Popolare sono insindacabili e senza alcun appello.

  • Art. 11 - Tutti i diritti del Premio sono riservati e l’uso del nome o delle immagini deve essere autorizzato dal Presidente della Fondazione Premio Mondello.